Comunicazione Dati Fatture Esterometro

La nuova versione delle comunicazioni dati fatture, anche se in apparenza può risultare simile allo spesometro, a livello di codice e di logica differisce notevolmente.

La differenza non è solo nel nome ma è soprattutto nel tipo di selezione e gestione dei dati.
Il sistema deve poter selezionare solo e soltanto movimenti ad IVA che non siano stati già comunicati al sistema SDI, il postino dell’agenzia delle entrate.

Per quanto riguarda le fatture emesse, laddove sia stato generato il file xml, queste sono facilmente rintracciabili in automatico dal sistema ed escluse quindi dalla comunicazione.

Diverso è quando si registra una fattura costi, che può arrivare dall’ SDI o via email, in questo caso, il sistema non è assolutamente in grado di stabilire se si tratta appunto di una fattura che è passata dall’ SDI o meno, quindi bisogna comunicarglielo.

Al momento il sistema più ovvio è quello che andremo a vedere, non è escluso che venga studiata una soluzione più ottimizzata, ovviamente sarete avvisati delle variazioni e questa pagina verrà aggiornata.

Andiamo al dunque:

Si premette che quanto spiegato in questa pagina va seguito solo per le fatture di costo elettroniche. Procedura non necessaria per chi si avvale del modulo automatico, potete trovare l’articolo a questo lik: Gestione delle fatture ricevute da SDI

Dopo aver registrato una fattura costi, vediamo per primo il caso in cui questa operazione avvenga dal lato frontend, ovvero dal menù Inserimento/Gestione Fatture Costi, seguendo l’iter che già conoscete.
Dopo aver registrato la fattura, il movimento in prima nota non è ancora presente, lo sarà non appena avrete fatto l’export dal menù Contabilità/Export.

Dopo che l’export avrà creato il movimento in prima nota, relativo alla fattura, si andrà nel menù Ricerche/Elenco Fatture, quindi ricercata la fattura registrata e selezionata, cliccare sul pulsante Mostra Movimento:

Si aprirà il form del movimento legato alla fattura registrata.

Ovviamente se la fattura è stata registrata direttamente dalla prima nota, ci si ritroverà già all’interno del form del movimento.

Mettere la spunta sul flag in alto a destra Fat.Ele. quindi cliccare sul pulsante Conferma Movimento.

In questo modo il movimento non verrà incluso nell’ esterometro perché è stato battezzato come Fattura Elettronica, quindi già passato dall’ SDI e registrato presso l’agenzia delle entrate di conseguenza non verrà incluso nella comunicazione.

Chiudi il menu

In questo sito Web utilizziamo strumenti di prima o di terzi che memorizzano piccoli file (cookie) sul dispositivo. I cookie vengono normalmente utilizzati per consentire al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare report di navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi / prodotti (cookie di profilazione). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore.

Some contents or functionalities here are not available due to your cookie preferences!

This happens because the functionality/content marked as “%SERVICE_NAME%” uses cookies that you choosed to keep disabled. In order to view this content or use this functionality, please enable cookies: click here to open your cookie preferences.